Presentato a Parma, il progetto PLAN4CET e il corso ME.TA (ManagEr della TrAnsizione) 

Il 4 luglio, presso la sede della Provincia di Parma, è stato presentato ME.TA (ManagEr della TrAnsizione), il percorso formativo in partenza il 17 settembre 2024, rivolto ai professionisti della PA dei Comuni in provincia di Parma, con l’obiettivo di rafforzare la loro capacità di indirizzare la trasformazione dello spazio urbano e delle sue funzioni verso una maggiore sostenibilità complessiva.

Il corso si inserisce all’interno del progetto europeo PLAN4CET, sviluppato per supportare le regioni e le città europee nella progettazione, sviluppo e implementazione di piani di transizione verso l’energia pulita, in base alle loro caratteristiche e necessità.

Durante l’evento di presentazione, ai saluti istituzionali di Andrea Ruffini (Dirigente Servizio Pianificazione Territoriale – Provincia di Parma), è seguito l’intervento di Enzo Bertolotti (Responsabile S.O. Energia e Clima Settore Transizione Ecologica – Comune di Parma), incentrato su PLAN4CET e sulle attività previste dal progetto per il coinvolgimento delle amministrazioni pubbliche impegnate nel raggiungimento gli obiettivi di decarbonizzazione e di transizione energetica previsti dai PAESC (Piani di Azione per l’Energia Sostenibile e il Clima).

Sara Picone (Area Progetti Europei di AESS), responsabile della proposta formativa di ME.TA, ha illustrato le caratteristiche del corso rivolto ai professionisti delle amministrazioni locali, per rafforzare la loro capacità di indirizzare la trasformazione dello spazio urbano e delle sue funzioni verso una maggiore sostenibilità complessiva.

La giornata si è conclusa con l’intervento di Monica Porcari (Esperta ATES – Agenzia Territoriale per l’Energia e la Sostenibilità di Parma) e la presentazione del progetto europeo EASIER,  finanziato dal programma LIFE,  che mira a semplificare e facilitare la riqualificazione energetica di edifici residenziali nella provincia di Parma.

Per maggiori informazioni sul corso ME.TA, scrivere a:

sara.picone@aessenergy.it (Sara Picone)

giulia.muia@aessenergy.it (Giulia Muià)