Al via il bando per partecipare al Premio Mobilità 2023!

La IV edizione del Premio Mobilità, ideato e organizzato da AESS, si rivolge a università, istituti di ricerca o centri di innovazione, aziende e start-up, studi professionali e progettisti, enti pubblici, scuole, associazioni o gruppi di cittadini impegnati in progetti innovativi di mobilità sostenibile.

Il Premio si propone di valorizzare progetti che ambiscono ad innovare il sistema dei trasporti, sia pubblici che privati, nelle città attraverso soluzioni più sostenibili per l’ambiente e per soddisfare i bisogni di mobilità della collettività e di promuovere reti infrastrutturali ed organizzative che portino a centrare l’obiettivo reale di una mobilità non inquinante ad emissioni zero.

Sarà possibile candidare, entro le ore 23:59 di mercoledì 25 ottobre, il proprio progetto inviando la domanda di partecipazione all’indirizzo email premiomobilita@aess.energy specificando nell’oggetto del messaggio “Candidatura Premio Mobilità 2023”.

I progetti candidati potranno concorrere per una delle seguenti categorie:

  1. RICERCA – INNOVAZIONE TECNOLOGICA: soluzioni tecnologiche innovative (hardware e software) per il trasporto delle persone e delle merci, anche rivolte a incrementare la qualità, l’accessibilità, la sostenibilità e l’integrazione dei servizi e delle tecnologie per la mobilità;
  2. SERVIZI E SOLUZIONI PER IL CAMBIO DEL COMPORTAMENTO A FAVORE DELLA PROMOZIONE DELLA MOBILITÀ SOSTENIBILE DELLE PERSONE E DELLE MERCI: misure incentivanti o dissuasive in grado di promuovere comportamenti favorevoli riguardo l’uso di strumenti di mobilità sostenibile da parte dei cittadini e degli erogatori di servizio, con particolare attenzione al trasporto merci;
  3. DATI, INFRASTRUTTURE E SERVIZI DI MOBILITÀ PER LA PROMOZIONE DI UN TURISMO INCLUSIVO E A IMPATTO ZERO: strumenti e politiche che agevolino il turismo sostenibile, come ad esempio il cicloturismo o la promozione del trasporto multimodale.

Sarà inoltre assegnata una MENZIONE SPECIALE MOBILITÀ 2023; altre menzioni saranno conferite a progetti ritenuti, a giudizio della Giuria, meritevoli per altri aspetti particolari.

I giurati della IV edizione sono: Francesco Leali (UniMoRe), Francesco Iacorossi (EUROCITIES) e Simona Larghetti (Comune di Bologna).

Scarica il bando 2023
Domanda di partecipazione
Allegato 2 / Informativa privacy